Lo chef valenciano Quique Dacosta è uno dei referenti internazionali della cucina creativa, e il suo Quique Dacosta Restaurante, con sede a Dénia premiato e con tre stelle Michelin, ne è l’emblema.

Nel mondo della cucina creativa, le aree di ricerca e sperimentazione sono la chiave per cercare nuove forme di espressione gastronomica e perciò si intende l’importanza e la grande attenzione data allo Studio de Creatividad, un nuovo spazio dall’identità ben definita, sviluppato da Quique Dacosta tramite il progetto Food Design Lab. Mediante fattori quali design e innovazione, questo progetto si focalizza nella ricerca gastronomica che successivamente si troverà riflessa nei piatti che lo chef valenciano offre nei suoi menù di stagione.

Spazio creato da Quique Dacosta in collaborazione con Porcelanosa Kitchens

Lo spazio creato in collaborazione con Porcelanosa Kitchens, area concentrata nella cucina della compagnia con sede a Villareal, è polivalente con un’immagine definita sin dall’apertura delle sue porte: più pratica, quando le porte sono aperte e, al contrario, più futurista a porte chiuse. Il punto di vista di partenza è quello de “I paesaggi di Dacosta”, concetto sviluppato dallo chef valenciano e trasposto in uno spazio dove i confini fra pavimento, soffitto e pareti vengono a perdersi, offrendo un’esperienza sensoriale complementare alla semplice gastronomia, con un controllo totale sugli aspetti relativi al suono e all’illuminazione.

Spazio per la ricerca gastronomica nel ristorante Quique Dacosta