Categoria

Viaggi e turismo

Notizie e informazioni su mete turistiche, viaggi e monumenti

L’Iber, il piccolo grande museo di Valencia

Ubicato nel cuore del celebre quartiere El Carmen, proprio nel centro storico della città di Valencia, vi è un palazzo di stile gotico che in passato fu la sede della residenza nobiliare del Marchese di Malferit. Alla fine del XIX secolo, in questo edificio -che risulta tra l’altro essere uno dei palazzi meglio conservati di questa via- si intrapresero una serie di lavori di ristrutturazione e di cambiamenti in generale che modificarono radicalmente lo spazio interno e la facciata. È da allora che lo stabile propone la sua versione di quello che è il rinascimento italiano.

Lugo: il tesoro della Galizia

Lugo è una cittadina situata nella regione autonoma della Galizia , nella parte nord occidentale della penisola iberica. È circondata dalla rigogliosa e verdeggiante campagna, sebbene in estate il clima sia abbastanza secco.

La Coruña vista dall’alto

Tra le numerose mete turistiche e luoghi di culto da vedere a La Coruña, la destinazione più visitata negli ultimi anni è l’ascensore panoramico in vetro, dal quale è possibile godere di una straordinaria vista su tutta la città e sullo splendido orizzonte; questa attrazione rappresenta una maniera unica per vedere la città ed il suo circondario da un punto di vista completamente nuovo. Inoltre rappresenta un’attività che può essere vissuta sia come un pacifico luogo di riflessione sia come un divertente ed eccitante viaggio per i bambini e le famiglie.

I suoni celtici della Galizia

Ciò che rende La Coruña una città così intrigante e suggestiva non sono solo le fantastiche vedute panoramiche sul paesaggio mozzafiato, bensì il carattere e il fascino di una città ricca di storia e tradizione che la rendono unica ed ineguagliabile.

Il Bioparco di Valencia compie sei anni!

 Il Bioparco, il giardino zoologico di nuova generazione che si trova a Valencia, festeggia sei anni dalla sua apertura. La sua filosofia è quella della zoo-immersione: il Bioparco infatti propone la perfetta integrazione del visitatore all’interno dell’habitat naturale & selvatico… Continue Reading →

Dizionario basico della Fallas

Terminologia basica per potersi destreggiare in questa festa spettacolare, indispensabile soprattutto se si tratta della prima volta che si visita Valencia.

Falla: parola che si riferisce sia all’intera commissione (il gruppo di falleros: ovvero il team di uomini che organizzano la festa per il loro vicinato) sia alla bambola-monumento in polistirolo, quello grande o quello piccolo (quest’ultimo dedicato ai bambini).

Qualche informazione per poter scoprire la Fallas di Valencia

Dal 15 al 19 marzo la città di Valencia ospita un migliaio di turisti & visitatori in generale che accorrono alla città per partecipare ad una delle migliori feste popolari di tutto il mondo. La Fallas infatti è una festa tipica di questa città -conosciuta come “capitale del Turia” (il fiume che passava per la città)- festa che è stata dichiarata di Interesse Turistico Internazionale. Secondo alcune versioni, l’origine dell’attuale Fallas si può far risalire alla Gilda dei Carpentieri, i quali, in onore del loro patrono San Giuseppe, davano alle fiamme gli utensili ormai vecchi e consumati attraverso falò purificatori.

Rìas, le lagune della Galizia

Chiunque abbia familiarità con i vini della Galizia avrà individuato il nome Ríascritto sulle bottiglie del novello bianco Albariños. Come indica la stessa parola strettamente legata río, essi hanno le medesime caratteristiche naturali dell’acqua- ma un po più insolite rispetto ad un semplice fiume.

Ciò che vi attende nel Citania e a La Coruña – parte 2

In un articolo precedente abbiamo visto l’infinità di cose che si possono trovare giusto a un passo dal lussuoso complesso residenziale di Citania – concentrandoci solamente su ciò che sta a poche centinaia di metri a piedi lungo la Enseada do Orzán, ovvero la Baia di Orzán.

Vivere vicino alla Città delle Arti e delle Scienze

Uno tra le zone in espansione di maggior risalto a Valencia è certamente il quartiere che si sviluppa nei dintorni della Ciudad de las Artes y las Ciencias (Città delle Arti e delle Scienze). Progettato dal famoso architetto valenciano Santiago Calatrava, questo insieme di strutture comprende l’Hemisfèric, che ospita un cinema IMAX, l’Umbracle, il Museo delle scienze Principe Felipe, il Palau de las Artes Reina Sofía, l’Oceanográfic, ovvero un acquario spettacolare che riproduce numerosi ecosistemi marini di tutto il mondo, e l’Ágora – la struttura nella quale sono state celebrate diverse edizioni dell’Open di Tennis di Valencia.

La cucina gallega, l’ideale cibo per l’inverno

Cosciotto di agnelloNel corso degli ultimi anni abbiamo sentito a lungo parlare della bontà della cucina basca, ma quella della Galizia non è da meno; infatti questa è una regione altrettanto benedetta da un’autentica abbondanza di favolosi ingredienti che formano la base della sua genuina e deliziosa tradizione culinaria. Dalle profonde acque della sua costa provengono alcuni tra i più buoni pesci d’Europa, dalle scogliere rocciose e dalle lagune costiere i buonissimi frutti di mare e dalle verdeggianti terre formate da pascoli, foreste e campi, derivano una gamma di prodotti di prima classe che includono latticini, carni, verdure, pane e funghi.

Vivere nel centro di Valencia

Valencia è una città che all’interno del suo centro storico ospita un gran numero di attrattive che lo trasformano in uno dei luoghi più prestigiosi nel quale stabilirsi. Il distretto conosciuto come Ciutat Vella, ovvero la ‘città vecchia’, è formato da addirittura sei quartieri: Sant Francesc, El Mercat, El Pilar, La Seu, La Xerea e El Carmen. Si tratta di una combinazione eterogenea, dove il centro storico si fonde con gli edifici borghesi, dando vita a una delle aree più invidiate e movimentate di Valencia.

© 2022 Onde Spagnole

Tutti i contenuti di Onde Spagnole sono di proprietà © di Rimontgó o dei rispettivi autori. Troverete notizie, articoli e informazioni su temi come moda, cultura, persone, arte, luoghi, lusso, stile di vita, immobili ed altro. Qualora si desideri utilizzare o riprodurre i contenuti è necessario richiedere l'autorizzazione previamente. Qualora si desideri fare una breve menzione in un sito web o in un blog, per favore utilizzare un link trackback. — Sopra ↑